Stella Radiosa

Stella Radiosa è un’opera Cristica di risveglio e illuminazione della coscienza. Fondata da Emiliano Soldani all’inizio del 2016, attraverso varie proposte formative consente di riconoscersi nel proprio Sé divino e di imparare a gestire spiritualmente la realtà quotidiana. Stella Radiosa organizza corsi, percorsi (sequenze consigliate a chi segue più di un corso), ritiri, residenziali e viaggi per conoscere e migliorare la qualità della propria vita imparando a gestire la realtà quotidiana e a padroneggiare il proprio corpo emozionale e mentale. Le informazioni sono apprese attraverso la connessione a un campo informato di coscienza e di energia dove tutta la conoscenza è ottenuta manifestando i Maestri Ascesi, esseri amorevoli che vibrano al di fuori del gioco duale e non si identificano con alcuna religione o corrente di pensiero. Emiliano Soldani racconta: «Ho avvertito che Horus, dopo diciassette anni al mio fianco, si allontanava dal ruolo di reggitore per diventare uno dei Maestri che insegnano ora nella nuova opera, e che mi annunciava l’arrivo di un altro Maestro, che è il Cristo. Gli ultimi tempi sono stati caratterizzati da un completo reset quantico della realtà. Il mese di febbraio 2016 ha celebrato il giorno in più dell’anno bisestile, il 29°, un giorno fuori dal tempo – particolarmente potente nel nostro calendario, cadendo ogni quattro anni – nel quale sono presenti le energie per trascendere l’illusione e il tempo lineare. Tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo è avvenuta una grandissima trasformazione, una congiunzione astrologica chiamata Lilith, nella quale un gioco di concomitanze celesti ha fatto sì che dal cono d’ombra della Luna venissero proiettate sulla Terra moltissime entità, che rappresentavano il karma da affrontare e gestire. Lilith ha consentito di lasciare andare tutto ciò che questo karma ha rappresentato per sé. Poi la ricorrenza di Shivaratri, la festa annuale in onore di Shiva il distruttore, ha celebrato il reset di tutto il vecchio per lasciare posto al nuovo. Dopo che era giunto il sottotitolo Umanità in Luce Vera, il 12 marzo il Cristo mi ha dato il nome dell’opera Stella Radiosa. La numerologia legata al 12 marzo 2016 è 6 (1+2=3; marzo=3 quindi 3+3=6; 2016=9; 6+9=15 5+1=6). 6 è Vav, il gancio, il sigillo di Salomone. Ho scoperto che il nome è citato nell’Apocalisse 22 al versetto 16: “Io, Gesù, ho mandato il mio angelo per testimoniare a voi queste cose riguardo alle chiese” (aggiornando la terminologia, la parola chiese può essere sostituita con opera spirituale). “Io sono la radice della stirpe di Davide, la stella radiosa del mattino”.
È un’opera monadica: “Ho compiuto un salto quantico e da anima sono divenuto spirito”». Il versetto successivo, il 17, recita: “Lo spirito e la sposa (che è l’anima) dicono ‘Vieni’ e chi ascolta ripeta ‘Vieni’, e chi ha sete venga, chi vuole prenda in dono l’acqua della vita”.

Il simbolo

Nel logo di Stella Radiosa sono presenti una stella d’oro; l’archetipo umano Adam Kadmon; nel cuore Cristico un Alef, il Mago, l’Uno; infine, le tre lettere madri Shin, Mem e Tav: sopra la testa Shin, il Fuoco dello Spirito Santo; alla sua sinistra, che corrisponde al femminile quindi alla sinistra dell’uomo, una Mem; alla destra una Tav. La parte interna rosa del cerchio è la coscienza Cristica, e la parte esterna bianca madreperla rappresenta tutti gli altri Maestri. Dalla stella a 7 punte emanano i 7 raggi dei Maestri Ascesi. La figura umana è un uomo nel pieno potere, con il cuore aperto, nella posizione iniziatica di chi ascende da una croce karmica.

Il simbolo

Le citazioni

Io Gesù, ho mandato il mio angelo
per testimoniare a voi queste cose
riguardo alle chiese.
Io sono la radice della stirpe di Davide,
la stella radiosa del mattino.
(Apocalisse 22-16)

Lo Spirito e la sposa dicono “Vieni”.
E chi ascolta ripeta “Vieni”.
E chi ha sete venga: chi vuole prenda
in dono l’acqua della vita.
(Apocalisse 22-17)

 

 

Ringraziamo con calore Emiliano Toso che ha composto questa musica ispirandosi all'Opera Stella Radiosa