Corso
Illuminazione del Sé
Conoscere e onorare le Leggi divine

 

Quando si parla di Illuminazione ognuno immagina qualcosa di diverso, poiché le idee su questo stadio di manifestazione della coscienza sono moltissime.
Illuminazione è vivere uno stato di coscienza nel quale si è innamorati del mondo, nella consapevolezza che è una proiezione olografica di luce modulata in onde, soggetta a vibrazione e suono, e che esiste per riflettere la proiezione animica di ciò che desideriamo.
Siamo inseriti in una neurosimulazione che rallenta continuamente i nostri pensieri, affinché la loro vibrazione possa esistere in una struttura di spazio-tempo che i nostri cinque sensi percepiscono come reale.
L’Illuminazione del Sé è strettamente connessa all’Amore, un Amore divino, puro, incondizionato, che si basa sulla conoscenza del Gioco e delle sue regole. Questo amore è nutrimento vitale alla scena del Gioco e a tutti i partecipanti di questa neurosimulazione. Possiamo amare in questo modo solo se abbiamo sviluppato una profonda conoscenza delle Leggi divine, che determinano il funzionamento di ogni aspetto dell’Illusione che stiamo condividendo.
In questo corso conosceremo le leggi del Karma, della Misura, dell’Armonia e del Ritmo, integrandone gli aspetti spirituali con un’adeguata base scientifica di fisica teorica, matematica e geometria sacra.
Onorare queste Leggi è essenziale per risolvere definitivamente la nostra partecipazione al gioco del libero arbitrio nelle modalità di sofferenza, privazioni e limiti.
Illuminazione del Sé è superare ogni limite della nostra mente, affinché il cuore si apra al mondo nella forza di un Amore universale, che può plasmare ogni aspetto del nostro quotidiano.
Immaginiamo di essere nati per manifestare la meraviglia del Sé, nell’esperire un’esistenza nella quale ci manifestiamo in tutta la nostra gloria divina. Lo stato di Illuminazione è questo.
Non si tratta di evadere nei regni spirituali perdendo di vista il quotidiano, bensì di plasmare ogni singolo giorno affinché l’Illusione si pieghi al sentire e al volere animico, così che l’esistenza rifletta un sorriso interiore continuo, nel certezza di avere in mano le chiavi del Regno.
La conoscenza delle leggi divine è sempre stata celata e riservata a stretti circoli di eletti, che hanno usato questa saggezza per ottenere il controllo sul mondo. Ora l’era oscura giunge al termine. La Luce desidera che ognuno riscopra la meraviglia del proprio Sé divino, affinché le anime vivano l’esperienza terrena come Adamo ed Eva nell’Eden.